Home » Cosa ne pensano i lettori

Cosa ne pensano i lettori

Il vostro parere...

Commenti dal sito Feltrinelli per i nuovi autori

  http://ilmiolibro.kataweb.it/commentilibro.asp?sez=librostat&id=619564

Stefano:

Belle storie, per tutti noi. Facili da leggere, entrano nei nostri occhi mostrandoci e sussurandoci storie che fanno bene. Non smettere di sognare altrimenti il mondo diventa oscuro più di quanto non lo sia già.

sabato 24 settembre 2011

Rosy:

lupus in fabulo

bellissimo, hai ragione tu per immaginarci la vita a lieto fine dobbiamo ritornare alle favole e tu le scrivi e le presenti in umodo straordinario, ne sono veramente coinvolta. Mi piacerebbe tanto poter tornare indietro e raccontare anche queste a mio figlio come facevo una volta. Ora ha 29 anni e preferisce altre favole.... di lavoro sopratutto.Molto belle, mi, mi distende leggere le tue righe. complimenti

martedì 6 settembre 2011

Dede59:

Lupus in Fabulo

In anteprima ci sono due belle fiabe. Nella prima Cera ci spiega come è nato il tramonto; come sia nato Tremonti invece non lo sa neanche la fata Risolvina. Nella seconda, che purtroppo non è finita nell’anteprima, si racconta di un ragazzo segregato da genitori Terribili, che si vergognano di lui perchè portatore di qualche difetto fisico, nonostante sia dotato di grande intelligenza e talento; l’esatto contrario del Trota che è stato gettato nell’agone politico dal suo papà, nonostante sia totalmente privo di qualunque talento.

FiammaNera78:

Adoro le favole e devo dire che il mio primo regalo, da bambina, il mio primo libro, è stato un volume di raccolte di fiabe dalle varie parti d’Italia: "Smalto dipinto", Zuanuth ecc... bellissimo ce l’ho ancora tenuto splendidametne. Credo che le favole siano il sale della vita perché la fantasia aiuta a sognare e a raccogliere i propri aquiloni. Far sognare non è facile complimenti.

venerdì 2 settembre 2011

Gigliola Ghiretti:

Le storie di Fabulo

potrei dire tante cose ! che c’è dolcezza, tenerezza, saggezza, ma preferisco dire bravo. Proprio bello.

lunedì 29 agosto 2011

Fabio:

Le storie di Fabulo

Consigliato vivamente a chi si prende troppo sul serio. Piccole perle incastonate nella realtà. Bello

venerdì 26 agosto 2011

Valeria:

Le storie di Fabulo

Ho letto la prima delle tue storie e l’ho trovata piena di dolcezza e poesia. Tenera e molto arguta...bravo!! Stasera la leggerò al mio bimbo!!! Valeria

venerdì 26 agosto 2011

MariaCristinaf:

BRAVO!

le favole "servono" ad insegnare in modo piacevole ai bambini ed aiutano i grandi a rimanere sempre un pò bambini, quel tanto che basta: tu le scrivi molto bene, bravo!

venerdì 26 agosto 2011

MelodiaNotturna:

Belle le storie e i disegni!

sabato 20 agosto 2011

Alessandra:

Le storie di Fabulo

Complimenti, se le raccontassi a mia figlia ne sarebbe affascinata, è una sognatrice come me! Grazie.

venerdì 5 agosto 2011

 

 

segue....

perrymala:

BELLISSIMO

Mi piacciono molto i racconti e le fiabe per bambini e ragazzi. Le tue, da quanto ho visto nell’anteprima sono molto belle. La narrazione è molto coinvolgente e cattura facilmente l’attenzione e la curiosità del lettore mentre s’accresce sempre di più il desiderio di proseguire la lettura ben oltre l’anteprima... Il ritmo narrativo snello, curato e vivace ben si armonizza con la storia narrata e ne esalta il fascino.... che altro aggiungere? ah si COMPLIMENTI ( si è capito che mi è piaciuto?)

martedì 21 giugno 2011

da Alex:

Caro  Matteo,

il libro mi è piaciuto: la prima impressione che ho avuto, giunto all’ultima pagina, è stato il dispiacere che fosse già finito; ormai ero entrato nell’atmosfera. Ritengo la letteratura per l’infanzia un genere facile da leggere ma non da scrivere, il linguaggio diretto al pubblico infantile deve saper avvincere con immediatezza ricorrendo ad una prosa colorita ma di semplice apprensione.Hai usato un linguaggio spontaneo, certo da migliorare magari con qualche trucco del mestiere, ma ricco di idee. Il “retrogusto” che emana dalle pagine deriva da un sapore di cose buone e semplici, dal senso di sicurezza che sanno infondere i genitori (almeno certi genitori…) e un po’ di nostalgia per un periodo in cui i racconti sarebbero stati accolti con la bocca aperta.

da Graziano:

Il tuo libro è davvero molto bello, l'ho letto in treno e a tratti sono tornato un pò bambino, sarà sicuramente una lettura che farò quando diverrò papà un giorno, nel frattempo me lo gusto io, ciao!!!

Marta:

Ho comprato il libro e, poi ho deciso di prenderne altre copie per regalarle. Tutti entusiasti.